fbpx
Il "drone muratore", servizi per la cantieristica, il BIM e l ‘edilizia industriale
17934
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-17934,page-parent,page-child,parent-pageid-17679,et_monarch,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,vss_width_768,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Cantieri & BIM il Drone “Muratore”

Servizi tecnologici avanzati per la cantieristica, il BIM e l ‘edilizia industriale, commerciale e residenziale, semplici o complessi, per dare supporto al lavoro di ingegneri, architetti, urbanisti e progettisti.

Realizziamo rilievi aerei aereofotogrammetrici su cantieri, prima, durante e dopo l’inizio del progetto. Riprese ripetute e programmate permettono di visualizzare, seguire e correggere l’esecuzione in corso d’opera ed inserirne i dati in un work-flow BIM.

I nostri droni sono utilizzati nella Cantieristica e nel BIM per effettuare rilievi aerei fotogrammetrici per nuovi progetti industriali (riprese delle aree di costruzione per simulazioni, rendering 3d). Le riprese convertite in ortofoto bidimensionali, in 3d e in modelli solidi danno supporto alla lavoro di ingegneri, architetti, urbanisti e progettisti. Il monitoraggio temporale ripetuto sulla stessa area permette di seguire gli sviluppi del cantiere e di valutare eventuali correttive nell’avanzamento dei lavori … altro in futuro con l’evolversi della tecnologia.

Servizi evoluti per la cantieristica, il BIM, dall’alto di un drone
noi siamo pronti e voi ?

Cantieri & BIM da un drone

Le riprese con i droni e le tecniche disponibili sono un enorme e significativo passo avanti nella cantieristica e nel BIM.

”Gli 8,5 trilioni di dollari del settore edile globale (secondo un rapporto di Fortune) sono sia massicci sia lontani – non c’è posto nel mondo ove non si costruisca. I problemi del settore riflettono una tradizione secolare di architetti ed ingegneri che creano piani per poi essere rielaborati da contraenti e subappaltatori. Non è che il sistema non funzioni, è che la rilavorazione consuma margini sempre più sottili, spreca enormi quantità di materiale e crea enormi ritardi. E poiché gran parte di essa è sulla carta, cercare di integrare e tenere traccia di progetti complessi non è un compito facile”.

In un report di giugno 2016, McKinsey ha quantificato il problema: “I progetti di grandi dimensioni in tutte le classi di attività richiedono in genere il 20% di tempo in più rispetto alla pianificazione e hanno un costo finale superiore fino all’80% rispetto al budget“.

La produttività delle costruzioni in realtà è diminuita in alcuni mercati a partire dagli anni ’90. ” Delle 22 industrie analizzate da McKinsey, il settore delle costruzioni è al penultimo posto; solo l’agricoltura ha fatto meno progressi nella digitalizzazione dei suoi flussi di lavoro.

La vastità del problema ha portato Goldman Sachs a scrivere che il primo uso su larga scala di droni commerciali sarà in costruzione. Ha perfettamente senso. La linea visiva sul sito (VLOS) funziona bene sui cantieri. Un crescente gruppo di fornitori di software sta prendendo di mira lo spazio con soluzioni sempre più utili. Ed una nuova generazione di droni, come quelli da noi utilizzati, sta offrendo le funzionalità tanto necessarie.

I progetti basati sui droni sono ormai stati effettuati da centinaia di aziende in tutto il mondo, non solo per le costruzioni ma anche per gli studi di ingegneria e architettura.

 

Il Building Information Modeling (acronimo: BIM, in italiano: Modello d’Informazioni di un Edificio) negli ultimi dieci anni è diventato un cardine fondamentale nella scienza delle costruzioni: secondo questa metodologia, tutti i dati rilevanti di un edificio in costruzione possono essere raccolti, combinati e collegati digitalmente.

La costruzione virtuale è visualizzabile inoltre come un modello geometrico tridimensionale.

Un concetto semplice sulla carta, difficile da mettere in pratica, Perché richiede un cambio di mentalità profondo da parte di tutte le figure professionali coinvolte, dagli architetti agli ingegneri i capimastro, che devono imparare a lavorare in team e collaborare tra loro, una cultura poco diffusa nella cantieristica.

In una ricerca di KPMG (USA) su oltre 200 grandi cantieri, si è visto che il 42% dei siti usava droni per la modellazione tridimensionale della costruzione, ma solo il 20% aveva un vero sistema integrato di gestione dei dati raccolti dal drone. Chiaramente la strada è ancora lunga, e l’integrazione dei droni nel BIM richiede di fare piccoli passi, un pezzetto alla volta, per far metabolizzare al personale i vantaggi della modellazione aerea.

DroniWorld realizza rilievi aerei aereofotogrammetrici su cantieri, prima, durante e dopo l’inizio del progetto. Riprese ripetute e programmate permettono di visualizzare, seguire e corregere l’esecuzione in corso d’opera ed inserirne i dati in un work-flow BIM.
Il Building Information Modeling
(acronimo: BIM, in italiano: Modello d’Informazioni di un Edificio),
indica un metodo per l’ottimizzazione della pianificazione, realizzazione e gestione di costruzioni tramite aiuto di un software.

DroniWorld, servizi tecnologici a valore aggiunto, il drone “muratore”

Delle 22 industrie analizzate da McKinsey, il settore delle costruzioni è al penultimo posto; solo l’agricoltura ha fatto meno progressi nella digitalizzazione dei suoi flussi di lavoro.
La vastità del problema ha portato Goldman Sachs a scrivere che il primo uso su larga scala di droni commerciali sarà in costruzione. Ha perfettamente senso. La linea visiva sul sito (VLOS) funziona bene sui cantieri. Un crescente gruppo di fornitori di software sta prendendo di mira lo spazio con soluzioni sempre più utili.

Diamo supporto al lavoro di ingegneri, architetti, urbanisti e progettisti.

I progetti basati sui droni sono ormai stati effettuati da centinaia di aziende in tutto il mondo, non solo per le costruzioni ma anche per gli studi di ingegneria e architettura.
DroniWorld realizza aerofotogrammetrie aeree da drone di cantieri, palazzi, impianti, edifici … Ora non ci sono quasi limiti a ciò che può essere esplorato con le termocamere.
Ed una nuova generazione di droni, come quelli da noi utilizzati, sta offrendo le funzionalità tanto necessarie.

I Servizi avanzati di DroniWorld, i nostri droni specializzati

Aerofotogrammetria da Drone
Aerofotogrammetria

I droni “muratori” per la realizzazione di riprese aerofotogrammetriche professionali dalle quali elaboriamo immagini bidimensionali georeferenziate di ampie aree/costruzioni e del rendering in 3 D per ambienti di CAD/BIM.

Riprese Infrarossi con Droni
Ispezioni Termografiche

Il drone “termico” per le ispezioni termografiche aeree di controllo dello stato di pannelli fotovoltaici, terreni coltivati e della tenuta di edifici grazie a un software sofisticato e ad una termocamera ad alta precisione installata sul mezzo.

Agricoltura Multispettrale con la Micasense RedEdge-M
Agricoltura di Precisione

Il drone “agricolo” per ispezioni aeree multispettrali (RGB, NIR e RE) con una camera per la raccolta dati su suolo, stato delle piante, umidità e topografia per aiutare a massimizzare la resa, evitare sprechi e dare più profitti.

Offerte & Promozioni di DroniWorld

Sconto 20 su riprese per il turismo

– 20% Turismo, sino al 30.04.2019

Offerta riservata a strutture turistiche quali resort, hotel, agriturismi, golf club, stabilimenti balneari, …

Offerta 2019 Ispezione Aerea di Tetti condominiali con Drone

Ispezione tetti condominiali

Un controllo visivo con un Drone del vostro tetto per rilevare lo stato delle coperture, da € 150,00 …

Offerta 2019 Agenzie Immobiliari

-20% Video promozionale Immobili

Riprese Video per Agenzie Immobiliari, un supporto alle vendite con un Drone …

I nostri droni sono in possesso di regolari requisiti e permessi Enac e possono sorvolare anche ambienti urbani.
I servizi di DroniWorld sono svolti da personale qualificato, certificato Enac e coperto da regolare assicurazione.

Pin It on Pinterest