fbpx
I nostri “Partner” - DroniWorld, Noleggi Nazionali di Droni e non solo
18493
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-18493,page-child,parent-pageid-15342,et_monarch,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,vss_width_768,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

I nostri “Partner”

I ns. Partner per i droni e non solo perchè i nostri velivoli sono una parte dell’attrezzatura necessaria a svolgere la nostra attività.

Software professionale per l’elaborazione di immagini Aerofotogrammetriche in ortofoto o in modelli 3 D, per il GIS e per la Post Produzione ed il montaggio video, nelle prossime righe vi presentiamo alcuni dei nostri strumenti di lavoro.

I Droni della DJI, Pix4D per l’aereofotogrammetria di Cantieri e BIM, QGIS per per la cartografia e l’analisi territoriale, DaVinci Resolve della Blackmagicdesign per la post produzione ed il montaggio video. Questi alcuni degli applicativi che utilizziamo nella nostra attività.

DroniWorld: Servizi con Droni Video, Foto e non solo. Noleggio Droni in tutta Italia

DroniWorld, il mondo ripreso da un altro punto di vista, da un drone e non solo

I nostri Droni e non solo della DJI

La scelta dei ns. droni (SAPR) è principalmente incentrata su diversi modelli prodotti dalla DJI (Dà-Jiāng Innovations), il maggiore produttore mondiale, leader con il 70% di mercato.

Scelta motivata dall’ampia compatibilità di DJI con software ed hardware evoluti che utilizziamo per realizzare i nostri servizi.

The future of possible” è il motto scelto dalla DJI, il nostro “partner” di droni,

 

azienda fondata da Frank Wāng Tāo nel 2006, con un fatturato di 28,3 miliardi di USD ed oltre 6.000 dipendenti (dati 2017), sede a Shenzhen – Cina.

 

La sua tecnologia è stata utilizzata a livello globale per l’industria musicale, televisiva e cinematografica, compresi i video musicali K-pop e le serie di produzioni televisive nominate all’Emmy Award come The Amazing Race, American Ninja Warrior, Better Call Saul , Game of Thrones e molti altri.

 

DJI produce una vasta gamma di prodotti tra cui veicoli aerei senza equipaggio, piattaforme aeree, controllori di volo per multi-rotori, accessori per elicotteri, assali cardanici aerei e portatili e stazioni di terra. Questi prodotti sono destinati all’uso sia amatoriale che professionale.

Frank Wāng Tāo

 

Frank Wāng Tāo ha fondato DJI dentro la camera di un college universitario, ma la differenza di questa storia rispetto alle tante di successo che si ascoltano in Silicon Valley è che la stanza non era di Stanford o del MIT, ma piuttosto della University of Science & Technology di Hong Kong.

 

In 10 anni Tao è riuscito non solo a diventare il leader incontrastato del mercato dei droni mondiale, ma è riuscito anche a cambiare la percezione generale delle persone nei confronti dei prodotti “cinesi“.

 

Nella porta del suo ufficio si possono leggere due iscrizioni “solo per chi ha cervello” e “non entrate con le vostre emozioni“, che rendono bene il metro di quello che intenda il giovane imprenditore classe ’81 quando si parla di business.

 

La Hong Kong Dajiang Innovation Technology Co. Ltd., meglio conosciuta come DJI, offre una serie di prodotti che nell’arco di tre anni hanno creato e rivoluzionato il mercato dei droni civili a livello mondiale.

Ha reso i piccoli quadricotteri oggetti più simili a smartphone e tablet piuttosto che a macchine dedicate a hobbysti e professionisti delle riprese aeree.

 

Per 3 anni DJI venderà le sue centraline autopilota attraverso internet, un’esperienza che porterà l’azienda sino alla commercializzazione delle NAZA, le più famose unità di controllo per droni al mondo.

Nel 2009 Tao, guidato e assistito dal professor Li Zexiang, porterà il primo elicottero radiocomandato al mondo guidato da un autopilota a volare sull’Everest.

La storia d’origine del gigante dei droni, DJI
Il viaggio da un sogno in camera alla più grande compagnia di droni del mondo, la storia è stata presentata la scorsa settimana sul South China Morning Post.

Gli applicativi per l’elaborazione delle immagini aerofotogrammetriche

In DroniWorld siamo dei grandi sostenitori ed appassionati del software e delle soluzioni Open Source anche per la provenienza culturale nel settore informatico ed in questo ambito tutti i più evoluti pacchetti ne fanno parte.

Pix4D è la suite di applicazioni, utilizzata da DroniWorld, per la creazione di modelli bidimensionali e 3D georeferenziati, da riprese aereofotogrammetriche effettuate con i ns. droni.

E’ la nuova generazione di software di aerofotogrammetria per l’elaborazione di riprese aeree realizzate con droni. Importando foto e video, è possibile realizzare nuvole di punti, modelli 3D, curve di livello, ortofoto e molto altro ancora.<

Pix4D, un partner evoluto,

 

è una suite di prodotti software che utilizzano algoritmi di fotogrammetria e visione artificiale per trasformare sia immagini RGB che multispettrali in mappe e modelli 3D.

 

È sviluppato e fornito dalla società Pix4D SA, che è stata avviata nel 2011 come spin-off del Computer Vision Lab della École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) in Svizzera. Le sue linee di soluzioni software operano su piattaforme desktop, cloud e mobili, Pix4D è stato utilizzato per mappare sia la montagna del Cervino in Svizzera sia la statua del Cristo Redentore in Brasile. (Fonte Wikipedia)

 

Pix4Dcapture

 

La prima componente della suite, Pix4Dcapture, permette di disegnare e pianificare, direttamente sui nostri tablet Apple iPad Pro con Apple Pencil, il percorso ottimale per la mappatura bidimensionale e/o l’eventuale modellazione 3 D. Tipologie diverse di ripresa in base al soggetto da riprendere, un’area piana con una griglia incrociata, piuttosto che un monumento od un edificio con una serie di orbite circolari a diverse altezze. Le riprese possono essere realizzate con una telecamera RGB, termica (infrarossi) o multispettrale.

 

Pix4Dmapper

 

Pix4Dmapper è invece il software di post produzione che converte, le nostre riprese fotografiche a bassa quota con drone, in straordinari modelli 3D con alta precisione ma anche in ortofoto, raster DSM 3D e nuvole di punti. Tutto può essere scalato, misurato e georeferenziato.

 

La tecnologia più avanzata per effettuare rilievi di aree anche estese e/o inaccessibili in tempi rapidissimi.

 

L’elaborazione comporta un’elevata potenza di calcolo e dei tempi lunghi in special modo per il rendering 3 D, in Droniworld utilizziamo degli Apple iMacPro con molta ram e dischi allo stato solido.

 

Le mappe digitali ed i modelli possono essere esportati in formati compatibili per ulteriori analisi o elaborazioni. Mappa di punti RBG (.las, .laz, .ply, .xyz), ortomosaici (GeoTiff .tif o .kml), Digital Surface Model (DSM) (GeoTiff .tif, .xyz, .las, .laz), mesh 3D (.ply, .fbx, .dxf, .obj, .pdf), eccetera.

 

I risultati delle elaborazioni delle immagini con Pix4D sono costituiti da nuvole di punti 3D e modelli a mesh generate automaticamente, DTM, DEM e DSM, ortomosaici. In questo modo è possibile effettuare misure precise di distanze e volumi.
A disposizione ci sono anche strumenti per editare, analizzare e condividere i risultati 2D e 3D tramite l’esportazione in vari formati.

 

Pix4Dbim

 

Pix4Dbim è invece la soluzione di mappatura 3D per i lavori di movimento terra, costruzione e gestione delle infrastrutture sul cloud. Con Pix4Dbim si può avere una vista istantanea di qualsiasi cantiere con risultati online da analizzare e condividere. L’integrazione con il BIM permette di importare dati pronti all’uso all’interno del di ambienti BIM/CAD per una gestione completa del vostro progetto.

Il Building Information Modeling
(acronimo: BIM, in italiano: Modello d’Informazioni di un Edificio),
indica un metodo per l’ottimizzazione della pianificazione, realizzazione e gestione di costruzioni tramite aiuto di un software.

In DroniWorld i progetti geografici sono gestiti sulla piattaforma Open Source QGIS (un tempo noto come Quantum GIS), leader dei software GIS desktop.

QGIS è un’applicazione desktop GIS open source, molto simile nell’interfaccia utente e nelle funzioni ai pacchetti GIS commerciali equivalenti. QGIS è mantenuto da un gruppo di sviluppatori volontari che pubblicano una nuova versione ogni 4 mesi circa. L’interfaccia è tradotta in numerose lingue.

Creare, modificare, visualizzare, analizzare e pubblicare le informazioni geospaziali su Windows, Mac, Linux, BSD (Android in arrivo).

 

QGIS permette di far confluire dati provenienti da diverse fonti (Formati) in un unico progetto di analisi territoriale, il nostro partner per la gestione dei dati gesospaziali. I dati, divisi in Layers, possono essere analizzati e da essi viene creata l’immagine mappa con il graficismo che può essere personalizzato dall’utente ed eventualmente rispondere alle analisi tipiche del GIS – gradazione di colori, sfumatura di colore, valore unico.

La mappa può essere arricchita da icone e da etichette dipendenti dagli attributi degli elementi cartografici. Un sistema di scripting può essere invocato per gestire operazioni ripetitive sui dati. Se installato il supporto GRASS, i Tools di GRASS sono richiamabili da QGIS per essere applicati sui dati del progetto. I dati possono essere riproiettati dinamicamente.(Fonte Wikipedia)

 

Il GIS sta diventando uno strumento sempre più importante nella gestione dell’ambiente, delle vendite, di questioni militari, relative alla sicurezza, al turismo e molte altre sfere della nostra vita quotidiana.

 

Se utilizzate un computer o un telefono cellulare, probabilmente avete già utilizzato un GIS, in qualche forma senza nemmeno rendervene conto. Forse si trattava di una mappa in un sito web, Google Earth, uno stand informativo o il telefono cellulare che ti dice dove sei.

 

È disponibile software GIS proprietario (software che non può essere liberamente condiviso o modificato) che consente di fare tutto quello che descritto in questi appunti e molto altro. Tuttavia questo software è di solito molto costoso o comunque limita la libertà di copiare, condividere e modificare il software.

 

I rivenditori di software GIS a volte fanno un’eccezione per attività educative, fornendo copie più economiche dei loro software o a titolo gratuito. Lo fanno sapendo che se gli insegnanti e gli studenti cominciano a conoscere il loro software, saranno riluttanti a imparare altri pacchetti. Quando gli studenti lasciano la scuola e si inseriranno nel mondo del lavoro, acquisteranno software commerciale, senza mai sapere che ci sono alternative gratuite che potrebbero utilizzare.

 

Con QGIS, noi offriamo un software alternativo che è libero da costi e libero in senso sociale. Puoi fare tutte le copie che vuoi. Quando gli studenti lasceranno la scuola, potranno usare questo software per costruire le proprie competenze, risolve problemi sul lavoro e rendere il mondo un luogo migliore.

 

Quando si acquista un software commerciale, tu limiti le tue opzioni per il futuro. Con l’apprendimento, l’utilizzo e la condivisione di Software Libero e Open Source, tu stai costruendo le tue proprie competenze, liberando soldi da spendere per cose importanti come cibo e riparo e stimolando la nostra economia.

 

Sponsorizzando la creazione di questa risorsa, il DLA ha creato una fondazione a cui le giovani menti possono ispirarsi. Interessanti possibilità ci attendono quando si abbracciano i principi di libera condivisione della conoscenza e dei dati. Per questo vanno i nostri più sentiti ringraziamenti al DLA! (Fonte Qgis)

I software per la post produzione Video

In DroniWorld i progetti video sono realizzati sulla piattaforma della Blackmagicdesign DaVinci Resolve.

Da Vinci Resolve è la prima soluzione di post produzione professionale al mondo per il montaggio online e offline, correzione colore, post audio ed anche effetti visivi.

DaVinci Resolve, il miglior “partner” per il video,

 

è un software di post produzione per montaggio, effetti visivi, correzione colore, e audio digitale professionale.

 

La nuovissima sezione “Fusion” offre più di 250 strumenti per compositing, pittura, particelle, e titoli animati. Inoltre dispone di una gestione dell’audio “Fairlight” con oltre 300 nuove funzioni e miglioramenti richiesti dai professionisti del montaggio e del colore. La sezione “Edit” contiene strumenti professionali per fare montaggio offline e online, quella “Color” vanta i migliori strumenti dedicati alla correzione colore.

 

Questo sistema regala al singolo utente la massima flessibilità creativa perché agevola l’apprendimento di svariati kit di strumenti e allo stesso tempo consente a più utenti con competenze specifiche di collaborare allo stesso progetto contemporaneamente.

 

Queste rivoluzionarie funzioni hanno visto DaVinci Resolve 15 Studio vincitore del prestigioso premio Engineering Excellence Award 2018 presentato dalla Hollywood Professional Association (HPA). Il riconoscimento premia l’eccellenza ingegneristica nel campo tecnico e creativo della produzione A/V e di contenuti per i media. DaVinci Resolve 15 Studio è l’unico software che consente a editor, coloriste, artisti VFX, e sound designer di lavorare allo stesso progetto contemporaneamente.

 

Il workflow collaborativo di DaVinci Resolve velocizza in modo significativo la post produzione perché elimina la necessità di importare, esportare, e spostare i progetti tra diverse applicazioni software, nonché di conformarli dopo ogni singolo cambiamento. Tutte le funzioni necessarie sono disponibili in un solo software.

 

 

Il set di strumenti per il montaggio include funzioni super veloci per taglio e editing professionali, il kit per correzione e grading più avanzato sul mercato, una postazione di post audio digitale integrata, e ora anche gli effetti visivi e la grafica in movimento di Fusion.

 

Questo software non ha rivali, e sta rivoluzionando il flusso di lavoro professionale collaborativo negli studi di Hollywood e nel resto del mondo!

 

“Finalmente editor, coloriste, ingegneri del suono, e artiste VFX possono collaborare allo stesso progetto contemporaneamente, e all’interno di una sola applicazione!”.

PERCHE’ UN VIDEO ?
Questi sono gli anni del Video Marketing e nei prossimi anni rappresenterà l’80% di tutto il traffico on-line.

Offerte & Promozioni di DroniWorld

Sconto 20 su riprese per il turismo

– 20% Turismo, sino al 30.04.2019

Offerta riservata a strutture turistiche quali resort, hotel, agriturismi, golf club, stabilimenti balneari, …

Offerta 2019 Ispezione Aerea di Tetti condominiali con Drone

Ispezione tetti condominiali

Un controllo visivo con un Drone del vostro tetto per rilevare lo stato delle coperture, da € 150,00 …

Offerta 2019 Agenzie Immobiliari

-20% Video promozionale Immobili

Riprese Video per Agenzie Immobiliari, un supporto alle vendite con un Drone …

I nostri droni sono in possesso di regolari requisiti e permessi Enac e possono sorvolare anche ambienti urbani.
I servizi di DroniWorld sono svolti da personale qualificato, certificato Enac e coperto da regolare assicurazione.

Pin It on Pinterest