fbpx
ABC B - Le Riprese con drone/i - DroniWorld, Noleggi Nazionali di Droni e non solo
17015
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-17015,page-child,parent-pageid-17386,et_bloom,et_monarch,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,vss_width_768,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

B Riprese con drone/i

La fase esecutiva, le riprese0%

Dopo che il cliente ha accettato il preventivo ed ottenuti, se necessari,  gli eventuali permessi necessari  Enac e dalle autorità locali, si concorda una data di esecuzione delle riprese con uno o più droni e/o con le videocamere stabilizzate.

Il giorno e all’ora convenuta, i nostri operatori metteranno in sicurezza una zona di operazione, detta zona di buffer, delimitandola ove possibile, e procederanno alle operazioni di volo con i droni in sicurezza.

In genere, il sorvolo delle zona “non critiche” non presenta dei particolari problemi. Per le zone “critiche”, cioè dove sono presenti restrizioni al volo, dovermmo fare una richiesta all’ENAC e/o agli enti preposti per la giornata e le ore in cui prevediamo di effettuare l’intervento.
Ad esclusione di spazi aerei soggetti a restrizioni al sorvolo (aeroporti, carceri, aree sensibili, …), qui un breve compendio dell’attuale legislazione Enac.
DroniWorld dispone di droni autorizzati a voli in zone anche “critiche”, per altro dispone anche del DJI SPark Light, considerato inoffensivo da Enac.
Solo in rari casi, potrebbe essere richiesta la presenza di forze dell’ordine, atte a garantire la sicurezza, delimitando l’area delle operazioni e con cui andranno convenute tempi e modalità.

Per utilizzare un APR/SAPR per motivi professionali è necessario presentare una Dichiarazione, nel caso di operazioni non critiche e critiche in scenari standard, oppure ottenere un'autorizzazione per operazioni critiche in scenari non standard. Sono necessari, inoltre, l'attestato per il pilota, un'assicurazione e, in particolari spazi aerei, è necessario ottenere un nulla osta all'occupazione dello spazio aereo dall'Enac

Perché accontentarsi di immagini poco convincenti ed inefficaci a livello del suolo quando le riprese aeree con droni sono alla vostra portata ?

Il work-flow in DroniWorld, dalla proposta economica al cliente alla post-produzione.

A - Preventivo La fase progettuale e di preventivazione

A - Preventivo

La fase progettuale e di preventivazione

La pianificazione delle operazioni, tappa fondamentale per emettere un preventivo lavorazione quanto più dettagliato e preciso.

B - Riprese con drone/i La fase esecutiva, le riprese

B - Riprese con drone/i

La fase esecutiva, le riprese

Esecuzione della commessa convenuta da parte di un pilota/i con un nostro drone/i.

C - Post-produzione La fase finale, quella di post produzione

C - Post-produzione

La fase finale, quella di post produzione

Post produzione, editing & montaggio video e produzione filmato o rendering di modelli 2d o 3D, ove richiesto.

B Riprese con drone/i

Il giorno e all’ora convenuta, i nostri operatori metteranno in sicurezza una zona di operazione, detta zona di buffer, delimitandola ove possibile, con segnalazioni apposite.
A nessuno, escluso agli operatori, è permesso l’accesso e, per sicurezza, è necessario mantenere una distanza di rispetto minima di 20 metri dalla zona di buffer.

 

I droni non volano in caso di pioggia o forte vento, le previsioni delle condizioni meteo saranno valutate dal pilota/operatore, che eventualmente deciderà se operare o meno, a sua totale discrezione.
Anche l’eventuale presenza di persone non prevista andrà valutata e, in caso di rischi per la sicurezza, il volo potrà essere annullato.

 

In tutti i casi, sarà sempre il pilota/l’operatore, a valutare e decidere se effettuare il volo o meno.

Condizioni climatiche avverse, problematiche di sicurezza non previste, potrebbero rimandare le operazioni sino all’ottenimento di un nuovo permesso di sorvolo ove previsto e richiesto.

 

Qualche nota sulla suddivisione dello spazio aereo e un glossario dei termini principali.
La suddivisione dello spazio aereo italiano secondo i principi stabiliti da ICAO nelle classi A, B, C, D, E, F, G in base a principi altimetrici. In Italia le TMA sono Milano Roma e Brindisi, e le FIR: Milano, Roma, Brindisi e Padova.

 

Legenda e glossario dei termini:

 

AGL Al di sopra del livello del suolo
AIP Aeronautical Information Publication
ALT Altitudine o elevazione
AMSL Al di sopra del livello medio del mare
ATZ (Aerodrome Trafic Zone, Zona di Traffico Aeroportuale)
ENR6 Carte aeronautiche di rotta
CTR (Control Zone), sono aree messe a protezione dei aeroporti di interesse maggiore o soggette ad intenso traffico
FIR Regione informazioni volo
ICAO Organizzazione internazionale dell’aviazione civile (in inglese International Civil Aviation Organization,
NOTAM Avviso, distribuito attraverso mezzi di telecomunicazione, contenente notizie relative alla istallazione, condizione e variazione di qualsiasi servizio, assistenza aeronautica, procedura o pericolo, la conoscenza tempestiva dei quali è essenziale per il personale interessato alle operazioni di volo
SFC Superficie
TMA (Terminal Control Area). La Terminal area è uno spazio aereo di classe alfa quindi vietata ai voli VFR

 

Link al glossario completo Enav nella sezione GEN 2.2

 

TURISMO DA UN DRONE E NON SOLO
Realizziamo riprese video in 6/4K e fotografiche con droni professionali per strutture ricettive, agriturismi, resort, golf club e città con effetti cinematografici di grande impatto emotivo.

Le regole dell’aria

Regole non solo Italiane

Secondo il regolamento italiano ed internazionale, solo un operatore regolarmente autorizzato, un pilota con attestato di pilota, può effettuare riprese con un drone, SAPR.

Diversamente da l’utilizzo ludico:

“Per aeromodello si intende un dispositivo aereo a pilotaggio remoto, senza persone a bordo, non dotato di equipaggiamenti che ne permettano un volo autonomo, impiegato esclusivamente per scopi ricreativi e sportivi, e che vola sotto il controllo visivo diretto e costante dell’aeromodellista, senza l’ausilio di aiuti visivi “(Fonte Enac).

Gli ``Scenari``

I cosidetti “scenari” di un’operazione condotta con un drone, con le autorizzazioni necessarie ed in sicurezza, sono molti ed estremamente diversi tra di loro.

Il sorvolo di un’area agricola, distante da strade e persone, per effettuare dei rilievi con una telecamera multispettrale non ha problemi, ma potrebbe richiedere delle autorizzazioni speciali, perché si trova in prossimità di un aeroporto o di un carcere.

Il sorvolo di un centro cittadino, oltre a richiedere dei nulla osta particolari, comporta una diversa valutazione del rischio ed andrà svolto in totale sicurezza ed in orari di minor passaggio di mezzi e di persone.

La Pianificazione

Individuata l’area di intervento, i nostri operatori verificano innanzitutto, sulle mappe areonautiche nazionali e con dei sofware specifici, l’eventuale sussistenza di vincoli al sorvolo. Successivamente, con delle applicazioni, sulle ns. pattaforme Apple, di mappatura e pianificazione dei percorsi di sorvolo, valutiamo fattibilità, tempi e metodi di realizzazione. In qualche caso e, per richieste particolari, può essere necessario concordare una visita di un nostro esperto, nella zona dell’intervento richiesto.

Droniworld opera in tutta Italia con una propria sede operativa a Mogliano Veneto (TV) ed una base operativa a Magliano in Toscana (GR).

Post-produzione

Le riprese video e le foto aeree da drone e le riprese a terra hanno lo scopo di promuovere la vostra attività o territorio, su carta o su internet. I ns. grafici ed esperti possono aiutarvi in tutte quelle attività di creazione dei media fotografici o video e nella loro gestione sul Web e sui Social Media come Facebook, YouTube, Pinterest o Instagram.

La post produzione viene realizzata in-house, con software dedicati, per consegnare l’immagine finita, così come richiesto o necessario al cliente. Anche le elaborazioni per gli ortomosaici o per la creazione di modelli in 3 D, vengono realizzate sui nostri computer dedicati della Apple con degli specifici applicativi.

I Servizi Evoluti di DroniWorld, i nostri droni specializzati

Aerofotogrammetria con droni
Aerofotogrammetria

I ns. droni “muratori” per riprese aerofotogrammetriche finalizzate alla elaborazione di immagini bi dimensionali georeferenziate (ortofoto) ed al rendering in 3 D e in modelli solidi per ambienti di progettazione CAD/BIM.

Ispezioni Termografiche con droni
Ispezioni Termografiche

Il drone “termico” per ispezioni termografiche aeree di alta precisione sul funzionamento di pannelli fotovoltaici, analisi di terreni coltivati e di tenute edifici. Un valido supporto al lavoro di ingegneri, architetti, geologi ed archeologi.

Agricoltura di precisione con droni
Agricoltura di Precisione

Il drone “agricolo” viene utilizzato per il monitoraggio aereo multispettrale delle coltivazioni ma anche per la gestione forestale e terrestre,  la gestione del bestiame, la raccolta dati su suolo, stato delle piante, umidità e topografia.

Offerte & Promozioni di DroniWorld

Offerta 2019 per il Turismo, servizio video sconto 20%

– 20% Turismo, sino al 30.04.2019

Video con un drone e non solo per strutture turistiche quali resort, hotel, agriturismi, golf club, …

Offerta 2019 Ispezione Aerea di Tetti condominiali con Drone

Ispezione tetti condominiali

Un controllo visivo con un Drone del vostro tetto per rilevare lo stato delle coperture, da € 150,00 …

Offerta 2019 Agenzie Immobiliari

-20% Video di Immobili

Video per Agenzie Immobiliari, un fantastico supporto alle vendite con un Drone e non solo …

Portiamo i Droni “in Aula”,
un’iniziativa gratuita di DroniWorld
per tutti gli Istituti superiori, Facoltà Universitarie,
Associazioni di Volontariato e non solo.
Informazioni, chiarimenti ? Ti richiamiamo noi, entro 24 ore verrai contattato dal ns. Staff (Lun-Ven 9:30/17:30).

* Ho preso visione della informativa sulla privacy e do il mio consenso.

I nostri Droni sono in possesso di regolari requisiti e permessi Enac e possono volare anche in ambienti urbani.
I servizi di DroniWorld sono svolti da personale qualificato, certificato Enac e coperto da regolare assicurazione.
Operiamo in tutta Italia dalla ns. sede principale di Mogliano V.to (TV) e da altre basi operative sul territorio.

Droniworld, i nostri servizi

Abbonati alla ns. Newsletter

La newsletter di DroniWorld, leggera e non invadente.

Eventi ed iniziative di DroniWorld ma non solo: fiere, mercati, workshop, seminari e presentazioni Europei ed Internazionali sul mondo della dronistica volante, terrestre o subacquea. Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e sui nostri social con l’hastag #droniworldnet.

In qualsiasi momento è possibile annullare la sottoscrizione alla Newsletter, zero spam, garantito.

Pin It on Pinterest