fbpx
Aerofotogrammetria - DroniWorld, servizi professionali con droni
Riprese aereofotogrammetriche di cantieri, monumenti, aree, edifici per la restituzione di modelli 2 & 3 D e modelli solidi (restituzioni DTM, DEM, CAD, 3D, BIM, GIS). Servizi a valore aggiunto per la cantieristica, il BIM, l’archeologia, il turismo e l’edilizia.
aerofotogrammetria, ortofoto, droni, cantieristica, bim
16612
page-template-default,page,page-id-16612,et_monarch,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,vss_width_768,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Post-produzione: rendering di modelli 3 D0%

Aerofotogrammetria con droni, immagini bidimensionali georeferenziate & rendering di modelli 3 D, la tecnica

La fotogrammetria aerea o aerofotogrammetria, è una tecnica di rilievo che permette di acquisire le informazioni metriche di un oggetto (la sua forma e posizione), tramite l’analisi di una serie di fotogrammi stereometrici detti ortofoto.

Semplificando molto, si effettuano una serie di scatti fotografici georeferenziati dell’area, con uno dei nostri droni, con particolare angolazione e sovrapposizione, “mappando” il terreno od il manufatto. Le diverse immagini vengono poi elaborate, con delle applicazioni specifiche in DroniWorld, che sono in grado di “montarle” con un’elevato grado di precisione e dettaglio, restituendo sia un’immagine bidimensionale con un’elevata risoluzione sia modelli tridimensionali vettoriali, formati da una nuvola di punti.

La fotogrammetria sfrutta il principio della visione stereoscopica, ovvero la visione dell’oggetto da rappresentare da due diversi punti di vista. Utilizzando (due foto) due prospettive centrali di uno stesso punto oggetto è possibile ricostruirne la posizione spaziale. Si possono quindi misurare le coordinate 2D di un punto sulle immagini fotografiche, dalle quali si ottengono le coordinate 3D di quel punto X,Y,Z.

L’elaborazione, successiva alle riprese, tramite l’elaborazione a computer, delle immagini georeferenziate, viene detta “restituzione” fotogrammetrica. Sfruttando la visione stereoscopica è possibile riconoscere sui fotogrammi la posizione relativa e l’altezza di punti del  territorio o del manufatto.

Qui potete approfondire l’argomento in una dispensa del Prof. Fichera (Facoltà di Agraria di Reggio Calabria)

Aerofotogrammetria

I vantaggi della aerofotogrammetria:

  • consente di rilevare oggetti senza avere contatto fisico con l’oggetto (telerilevamento);
  • rilievo simultaneo di molti punti (gran quantità di informazioni);
  • le misure vengono eseguite a posteriori, in una fase successiva al rilievo e quindi possono essere ripetute, modificate, controllate;
  • maggiore produttività (soprattutto per grandi estensione e scale medio-piccole);
  • rapidità;
  • economicità (grazie all’alta produttività);
  • uniformità di precisione.

Rilievi aerofotogrammetrici programmati e ripetuti sulla stessa area permettono di elaborare ortofoto nel tempo che possono essere analizzate cronologicamente per valutare, ad esempio, il peggioramento di una frana, per studiare l’assetto e le mutazioni vegetazionali di un’area rurale, per la pianificazione urbanistica e territoriale del territorio, per lo studio dell’erosione dei litorali e l’evoluzione della linea di riva, per supporto all’agricoltura, per analisi idrauliche ed idrologiche come lo spostamento dei meandri fluviali …

Qui qualche esempio di aerofotogrammetria e dei modelli bidmensionali e 3 D elaborati.

Qui i nostri servizi di “Aerofotogrammetria 2 & 3 D” per cantieristica, BIM, turismo, …. >>

Aerofotogrammetria 2 & 3D, riprese video & fotografiche dai nostri droni

Il risultato finale:

  • Riprese video e/o fotografiche aeree con droni per ispezioni o perizie in tempo reale in ambito edile, tecnico, industriale o logistico anche in ambito urbano;
  • Ispezioni in tempo reale con droni di cantieri, condomini, tetti, capannoni, aree ed edifici in disuso o diroccati, impianti solari ed eolici, antenne e ripetitori, cisterne e silos, ….;
  • Riprese video e/o fotografiche aeree con droni di strutture difficilmente raggiungibili o dove quello umano sarebbe pericoloso e costoso;
  • Post produzione di riprese in alta definizione per realizzare un’immagine bidimensionale di medio/grandi strutture;
  • Post produzione per DTM (Digital terrain models), DEM (Digital elevation models);
  • Post produzione e restituzione di modelli 2 & 3 D e di modelli solidi;
  • Esportazione in formato .XML;
  • Esportazione per ambienti di CAD, in diversi formati anche 3 D, per successive elaborazioni; del cliente
  • Esportazione e consultazione nel cloud per processi di BIM;
  • Esportazione verso applicazioni di GIS ed eventuali elaborazioni per la cartografia vettoriale e la cartografia numerica e database tipografici.

La aerofotogrammetria è un’altro dei settori di impiego dei ns. droni, impensabili sino a qualche anno fa.

Servizi evoluti con droni per l’industria delle costruzioni, del turismo e
per la tutela del patrimonio artistico, storico ed archeologico …

I nostri droni sono in possesso di regolari requisiti e permessi Enac e possono sorvolare anche ambienti urbani.
I servizi di Droniworld sono svolti da personale qualificato, certificato Enac e coperto da regolare assicurazione.

Richiesta di preventivo

Inviateci qualche informazione, a noi necessaria, un ns. commerciale vi farà pervenire, in breve tempo, un preventivo personalizzato

* Ho preso visione della informativa sulla privacy e do il mio consenso.

Pin It on Pinterest