fbpx

Presentato oggi a Singapore, in occasione del congresso ITS, il primo “vertiport” di taxi aerei al mondo

Tempo di lettura: 2 minuti


Il primo vertiport di taxi aerei su larga scala del mondo è stato presentato oggi al Congresso mondiale dei sistemi di trasporto intelligenti (ITS) a Singapore. VoloPort è il risultato di un’entusiasmante collaborazione tra Volocopter, il pioniere tedesco della mobilità aerea urbana e dei taxi aerei, e Skyports, sviluppatore di vertiport, proprietario e operatore. Volocopter e Skyports hanno annunciato oggi che continueranno la loro collaborazione con l’obiettivo di introdurre servizi commerciali di taxi aerei a Singapore e oltre.

I taxi drone non inizieranno a decollare dal VoloPort domani – è ancora un prototipo. Ma come indicazione di uno degli elementi critici che devono essere completati prima che un servizio di taxi con droni possa essere lanciato, è un passo concreto – e un edificio solido e materiale, costruito come un passo successivo in un sogno di mobilità aerea urbana che sta diventando più reale ogni giorno.

“VoloPort è un passo importante verso la creazione di un’intera soluzione di taxi aereo a Singapore. Skyports ha identificato una serie di potenziali posizioni di VoloPort e rotte di taxi aereo in tutta la città. Attendiamo con impazienza la prossima fase della nostra entusiasmante collaborazione con Volocopter mentre lavoriamo per l’introduzione dei servizi commerciali di taxi aereo nello stato della città “, afferma Duncan Walker, amministratore delegato di Skyports.

“Ci sono tre aspetti principali che devono essere messi in atto affinché la mobilità aerea urbana diventi realtà: l’aeromobile, l’infrastruttura e la regolamentazione necessaria per entrambi. Stare all’interno del VoloPort rende la mobilità aerea urbana estremamente reale e dimostra che le operazioni di taxi aereo non sono un futuro lontano, ma molto realizzabile nei prossimi 2-5 anni. “Oggi segna un fantastico passo avanti! ”Afferma Florian Reuter, CEO di Volocopter.

Nell’ambito del Congresso mondiale ITS, Volocopter e Skyports hanno realizzato il prototipo VoloPort sulla baia di Float @ Marina. Durante la conferenza sono attesi numerosi visitatori al VoloPort, tra cui rappresentanti della Commissione europea, dell’EASA e del Ministero dei trasporti di vari paesi.

VoloPort dimostra numerose capacità per supportare un percorso agevole del cliente e processi operativi. In quanto tale, consente ai leader del settore e al pubblico di capire cosa potrebbero aspettarsi quando si utilizza un VoloPort nel prossimo futuro. Un veicolo statico Volocopter 2X è anche esposto nel cuore del VoloPort.

VoloPort è progettato per offrire un’esperienza passeggeri eccezionale, utilizzando i più moderni processi di sicurezza. Il suo design modulare può essere facilmente modificato per adattarsi a tetti, stazioni ferroviarie, parcheggi e altre aree metropolitane. Ospiterà una vasta gamma di taxi elettrici volanti, al servizio di viaggiatori d’affari, turisti e chiunque sia stanco di sedersi nel traffico.

Le infrastrutture a terra sono fondamentali per il successo della mobilità aerea urbana (UAM). VoloPorts è l’unica infrastruttura fisica necessaria per il decollo e l’atterraggio dei cosiddetti taxi eVTOL (decollo e atterraggio elettrici verticali) e costituisce un mezzo vitale per stabilire operazioni commerciali in ambienti urbani.

A supporto dei loro piani di espansione, Volocopter ha aperto un ufficio a Singapore nel gennaio 2019 e ha iniziato a costituire un team locale. Skyports ha seguito l’esempio a settembre 2019 e assumerà personale locale a tempo pieno all’inizio del 2020.

Fonte http://bit.ly/2BxicKE 



Droniworld, i nostri servizi

Abbonati alla ns. Newsletter

La newsletter di DroniWorld, leggera e non invadente.

Eventi ed iniziative di DroniWorld ma non solo: fiere, mercati, workshop, seminari e presentazioni Europei ed Internazionali sul mondo della dronistica volante, terrestre o subacquea. Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e sui nostri social con l’hastag #droniworldnet.

In qualsiasi momento è possibile annullare la sottoscrizione alla Newsletter, zero spam, garantito.

Pin It on Pinterest