fbpx

Droni e riprese subacquee sulle Orche: “Hostile Waters” è una ricerca sul loro declino in Columbia Britannica, estremamente suggestivi i video

Tempo di lettura: 2 minuti

Video da droni, riprese subacquee di orche stupisce anche i ricercatori e dà uno sguardo intimo alla vita familiare delle orche, chi sapeva che siano così giocose, così piene di affetto, che abbiano contatti fisici così costantemente?
Nuovi filmati ripresi dai droni e dai ricercatori subacquei sbalorditi che hanno trascorso due giorni con l’orca J residente meridionale al largo della costa della Columbia Britannica, con lei il piccolo più recente.nello Stretto di Johnstone di B.C. Le riprese , effettuate in tre settimane in agosto ed all’inizio di settembre, sono state girate in collaborazione con l’Istituto Hakai, una ricerca scientifica senza scopo di lucro.

“Ci ha lasciato senza fiato“, ha affermato Andrew Trites, professore presso il Dipartimento di Zoologia degli oceani e della pesca e direttore dell’unità di ricerca sui mammiferi marini presso l’Università della British Columbia a Vancouver. Trites è co-conduttore e ricercatore di uno studio che da oltre cinque anni sta esaminando da vicino le orche residenti e le loro prede.
“Il filmato sui droni è stato raccolto in modo non invasivo, con la videocamera a centinaia di piedi sopra le balene, che sembrava non sapere nemmeno che fosse lì”, ha detto Trites. In combinazione con microfoni subacquei, dispositivi di localizzazione utilizzati per seguire i chinook adulti e filmati subacquei, sta emergendo uno spettacolare nuovo sguardo nelle orche e la loro vita quotidiana in natura.

Il grande successo finora è quanto le orche hanno contatti fisici, si toccano, qualcosa di meno visibile da una barca.

“Ci piace pensare di essere dei ricercatori più incalliti, ma la cosa ha strattonato le corde del nostro cuore”, ha detto Trites, “In particolare la mamma e il piccolo”.
In quel filmato, il piccolo scivola lungo tutto il corpo della madre apparentemente solo per divertimento, e scherzosamente la schiaffeggia sulla testa.

“I droni stanno aprendo visioni della loro vita che non abbiamo mai visto prima”, ha detto Trites. “Allo stesso modo in cui abbracciamo i nostri figli e abbracciamo i nostri amici, rinforzano ulteriormente quei legami. Questo è il potere del tocco, e qui abbiamo orche che ce lo ricordano – chi lo avrebbe mai pensato? “

La fonte The Seattle Time 🇺🇸 http://bit.ly/32sgFAp La serie di video 🇺🇸 http://bit.ly/32xOG2v



Droniworld, i nostri servizi

Abbonati alla ns. Newsletter

La newsletter di DroniWorld, leggera e non invadente.

Eventi ed iniziative di DroniWorld ma non solo: fiere, mercati, workshop, seminari e presentazioni Europei ed Internazionali sul mondo della dronistica volante, terrestre o subacquea. Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook e sui nostri social con l’hastag #droniworldnet.

In qualsiasi momento è possibile annullare la sottoscrizione alla Newsletter, zero spam, garantito.

Pin It on Pinterest