E’ l’anno del video - DroniWorld, un mondo in volo
Un video è molto più immediato delle parole e le riprese con droni aprono un modo ed un mondo nuovo Il 2016 sarà l’anno del VIDEO grazie anche all’integrazione dei video con i social network sempre più utilizzata e di successo per gli utenti
droni, riprese aeree, video riprese, promozione turistica, riprese monumenti, promozione video
16784
page,page-id-16784,page-template-default,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Il 2016 sarà l’anno del Video Marketing,

una strategia vincente per tutte le aziende,  grazie anche all’integrazione nei social network come Facebook o Twitter che è sempre più utilizzata, nel 2018 è previsto che il 69% del traffico su internet sarà di video (Cisco).

Le immagini sono molto più immediate delle parole, un video ha un forte impatto sull’utente, anche senza audio, e aumenta la possibilità di essere presente nella prima pagina di Goggle, il primo e maggiore motore di ricerca al mondo, del 35% .

Un video realizzato con un nostro drone e una telecamera professionale, apre un mondo ed un modo nuovo di vedere le cose, da un punto di vista sostanzialmente diverso e di grande impatto visivo.

Pensate ad un video di un monumento ripreso con un drone che percorre un orbita intorno ad esso e ne permette una visualizzazione a 360°, un video di una località turistica o della vostra azienda o di un attività come il Diving il Nostromo qui sotto o di un’azienda vinicola con le riprese dei suoi vigneti …..

il limite è solo la vostra fantasia e la nostra professionalità.

 

Un video può e deve venire utilizzato in azioni di email marketing, cioè l’invio ai vostri clienti via mail, ne raddoppia la cosiddetta “rata di conversione”, con una visualizzazione superiore al 70% da parte dei destinatari.

Uno dei motivi del successo del video è che il cervello umano elabora un video 60.000 volte più velocemente di un semplice testo.

Non è possibile quindi ignorare l’utilizzo dei video perché :

  • aumenta del 53% la possibilità di essere trovati nella prima pagina su un motore di ricerca come Goggle;
  • un video inserito in una email ne aumenta la lettura del 50%;
  • gli utenti sono 10 volte più disposti a guardare un video anzichè blog o social networks;
  • 96% delle aziende pianificano l’uso di video nel prossimo anno.

Contattaci dunque per una valutazione delle Vostre esigenze di video …

E ancora:

  • ogni minuto 48 ore di video sono caricati su YouTube;
  • dal 2012 al 2014 la visualizzazione di video su apparecchi mobili (smartphone e tablet) è aumentata del 400%;
  • il 50% dei video sarà visualizzata in mobilità nel 2016;

Di seguito una infografica del Video Marketing 2016

 

video-marketing-trends-2016